Roma 2030, una ricerca per la Capitale con al centro anche Periferie e Terzo Settore

 

Sarà presentata mercoledì 18 settembre 2019 alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, la ricerca sulla Capitale ‘Roma 2030’.

Coordinato dal professor Domenico De Masi, su incarico della Camera di commercio di Roma, lo studio, pubblicato in volume anche da Giulio Einaudi editore, comprende 10 contributi di esperti, docenti e studiosi sui temi fondamentali per lo sviluppo civile, sociale ed economico della metropoli.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per la sezione Periferie e Terzo Settore presente anche lo studio della epidemiologa sociale Francesca Danese, portavoce del Forum Terzo Settore del Lazio.

Guarda il suo intervento:

Il tutto sarà illustrato nel convegno – aperto dal presidente della Camera di commercio, Lorenzo Tagliavanti – che avrà luogo lungo tutta una giornata con una serie di sessioni ad hoc, presso il Tempio di Adriano.

Roma 2030. Idee per Roma. Guarda qui il video completo del dibattito

 

Il libro

Nel 1817, durante un soggiorno a Roma, Stendhal annotò: «Mai uno sforzo, mai un po’ d’energia: niente che vada di fretta». Due secoli dopo è la volta di Andy Warhol: «Roma è un esempio di quello che succede quando i monumenti di una città durano troppo a lungo». Ma cosa potremo dirne nel prossimo futuro? Grazie a una ricerca condotta con il metodo Delphi da Domenico De Masi, disponiamo ora di uno scenario della Roma 2030 e delle sue tre anime: quella di metropoli, quella di capitale della Repubblica e quella di città-mondo. Allo studio hanno contribuito dodici grandi conoscitori del sistema urbano, esperti di altrettante discipline. Il destino di Roma, intrecciato con quello dell’Italia e del mondo, dipende dalla soluzione dei problemi amministrativi e, prima ancora, da una visione alta, coerente con il genius loci di questa città unica. Il premio Nobel Theodor Mommsen amava dire: «A Roma non si sta senza avere propositi cosmopoliti». E cosmopoliti vuol dire molto piú che globali.

Alla ricerca hanno collaborato: Pietro Abate, Innocanzo Cipolletta, Cristiana Collu, Francesca Danese, Giancarlo De Cataldo, Marco D’Eramo, Enrico Giovannini, Francesco Karrer, Massimo Locci, Michel Martone, Giuseppe Roma, Walter Tocci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UNIAT APS  CASA, AMBIENTE, TERRITORIO