Roma Municipio I Centro : riorganizzati i Servizi sociali per l’emergenza Covid19

Segnaliamo a Roma, dal I Municipio, una importante notizia per i cittadini più fragili.

Coronavirus: riorganizzati i Servizi Sociali del Primo Municipio

Di fronte a nuove domande e bisogni insieme alla Direzione servizi sociali del Municipio e alla Commissione, abbiamo cercato di costruire risposte adeguate

–Riconvertite attività Centri per anziani Fragili non autosufficienti, Centro Alzheimer, attività di gruppo per le persone con disabilità, in servizi di cura alle persone che rimangono a casa (assistenza leggera)

— I servizi di assistenza domiciliare alle persone con disabilità, anziani e minori (oltre 700 persone) proseguono, ma per chi chiede di non ricevere persone in casa sono state attivate modalità di assistenza leggera

— Il centro di aggregazione giovanile di via Boezio e il centro Matemù proseguono attività e corsi in modalità on line ed anche il progetto Multiforme, attivo nelle scuole.

Il I Municipio valuta anche la rimodulazione delle attività delle ludoteche, dei Poli multiculturali, del centro famiglie e delle attività dei centri anziani.
Per gli ex Aec (sostegno scolastico per persone con disabilità) il Primo Municipio è in attesa di un accordo tra Comune, cooperative e organizzazioni sindacali.

— Sportello di Segretariato Sociale del Municipio: contatti via telefono e posta elettronica, nelle giornate di lunedì – martedì – giovedì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00, chiamando il numero 06 69601665 o inviando una mail all’indirizzo: segretariatosociale.mun1@comune.roma.it

— Servizio di consegna della spesa per le persone fragili over 70.
Progetto I Municipio-Acli: per due giorni alla settimana vi è anche la possibilità di contattare un numero telefonico per riceve assistenza psicologica.

— I due centri di accoglienza per le persone senza dimora (S. Anna di Via Guicciardini e Via Sabotino) sono aperti con accoglienza h24

📌 Tutte le attività sociali del Terzo Settore attive nel territorio possono essere consultate sul sito web: www.primomunicipioroma.com alla voce Solidarietà

QUI maggiori informazioni anche su Facebook:
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10221535509230672&id=1040236835

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *