Scenari cooperativi per il futuro della Tuscia

Condividiamo e diffondiamo con piacere l’iniziativa organizzata da Legacoop Lazio, L.A.N.D. e Regione Lazio sul progressivo spopolamento e impoverimento del tessuto economico e sociale della Tuscia, per una progettualità condivisa, in grado di valorizzare l’impresa cooperativa come pilastro di uno sviluppo sostenibile e attento al territorio.

Appuntamento il 28 settembre alle ore 10:00 e alle ore 14:30.

________

Un territorio dalle potenzialità straordinarie, ricco di storia, cultura, patrimonio naturalistico e prodotti agroalimentari d’eccellenza. Eppure, ormai da decenni, oggetto di un progressivo spopolamento e impoverimento del tessuto economico e sociale.
Per provare ad invertire in maniera fattiva questa rotta, ripartendo dalle idee e dalle proposte di chi il territorio lo vive quotidianamente, Legacoop Lazio organizza il 28 settembre l’iniziativa “SCENARI COOPERATIVI PER IL FUTURO DELLA TUSCIA”, nell’ambito delle attività previste dal progetto “L.A.N.D. | Lazio Actions for Needs and Development” finanziato dalla Regione Lazio.
Coinvolgendo Istituzioni, mondo imprenditoriale, associazionismo e Parti Sociali, Legacoop Lazio mira a proporre una progettualità condivisa, in grado di valorizzare l’impresa cooperativa come pilastro di uno sviluppo sostenibile e attento al territorio.
“SCENARI COOPERATIVI PER IL FUTURO DELLA TUSCIA” si svolgerà in modalità webinar, per agevolare il più possibile la partecipazione di tutti gli attori del territorio e consentire il rispetto delle normative per il contenimento del contagio da Covid-19.
Ad aprire i lavori, a partire dalle ore 10,00, sarà la sessione plenaria sui temi dello sviluppo complessivo. A seguire, dalle ore 14,30, si terranno i due tavoli di lavoro sui temi del welfare e del turismo.
Per poter ricevere l’invito al convegno o ad uno dei due tavoli di lavoro è necessario inviare una mail a email massimo.pelosi@unicooptirreno.coop.it, entro il 28 settembre, contenente i seguenti dati: nome, cognome, Ente di appartenenza, indirizzo mail.
L’iniziativa è inserita nel calendario delle attività del Festival dello Sviluppo Sostenibile di ASVIS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile.

Guarda il save the date

Scarica il programma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UNIAT APS  CASA, AMBIENTE, TERRITORIO